Chi siamo


Un'azienda che fa della tradizione e della sperimentazione il suo cavallo di battaglia.
MammaRò è una storia che si tramanda di generazione in generazione.
La storia della Toscana, non solo quella di una famiglia che ha deciso di dedicare le proprie energie e la propria competenza e creatività ad un'azienda/bottega che produce dei grandi oggetti per la casa.
Lo vediamo nei colori, nei materiali, nelle atmosfere: la sapienza di chi produce questi oggetti viene da molto più lontano dell'anno di fondazione dell'azienda.
La passione e l'amore per questo lavoro si percepiscono in ogni dove, in ogni artefatto: è l’amore di MammaRò.

 

La Filosofia

Gli oggetti realizzati da MammaRò nascono dalle mani dell’uomo, da antiche tecniche artigianali ripensate con forme e per funzioni nuove e contemporanee. I prodotti sono progettati ispirandosi alla storia, al paesaggio toscano, allo stile di vita genuino e lento. Lo spazio della casa e il tempo per stare a tavola diventano il modo per  reinventare le tradizioni e per poter vivere ed attorniarsi di cose semplici. I materiali utilizzati sono naturali: la terra, il vetro, il legno, il ferro, il cotone, che  nelle forme e nei colori rendono lo stile MammaRò unico.

 

La Storia

MammaRò nasce a Lucca nel 1967 con una piccola produzione di ceramiche artistiche realizzate dalla famiglia Pierallini. Il marchio porta il nome della madre della numerosa famiglia: Mamma Rosanna. L’apertura della prima “Bottega”  avviene nel 1985 in un luogo storico e  prestigioso della città, piazza Anfiteatro. Da quel momento la società  ha sviluppato una rete di franchising mediante l’apertura di molti altri punti vendita,  sia in Italia che all’estero.

 

Progettazione e Design

Il gruppo MammaRò ha come obiettivo quello di indagare, attraverso il design, l’equilibrio tra innovazione e tradizione. La ricerca si sviluppa sui materiali, sulle forme, sui colori e trova sintesi nella funzione dell’oggetto. È per questo che il gruppo dei progettisti parte dalle tradizionali lavorazioni artigiane, sia italiane che del resto del mondo, lasciandosi contaminare senza perdere la propria identità. Il gruppo di progettisti MammaRò si avvale della collaborazione di prestigiose Università pubbliche e private, Accademie di Belle Arti, Scuole di Design, italiane.